MI 2017

8ª Conferenza Nazionale

sulla Cyber Warfare

Information Warfare VS Cyber Warfare

Differenze e Applicazioni

28 Novembre 2017

Centro Congressi Palazzo Stelline

Milano


SCENARIO

Negli ultimi anni i principali attori della scena bellica mondiale hanno iniziato ad investire ingenti somme nel cosiddetto cyber-spazio, spostando fondi destinati alla difesa militare cinetica classica in favore della difesa cyber.
Questo nuovo campo di battaglia è costituito in realtà da due fronti, spesso collegati tra loro fino a renderli difficilmente distinguibili, ma che presentano peculiarità di cui è importante tenere conto: l’information warfare e la cyber warfare.
Scopo della conferenza sarà cercare di fare chiarezza su questi due aspetti, mostrandone caratteristiche, interazioni ed effetti sul mondo reale, dal momento che si sono già manifestati e che diverranno sempre più palesi.

La Cyber Warfare Conference (CWC), già Information Warfare Conference (IWC), si pone l’obiettivo di accrescere la consapevolezza tra i decisori politici e aziendali italiani della crescente rilevanza strategica della Sicurezza Cibernetica. Il progressivo aumento della frequenza di attacchi informatici sempre più sofisticati e dirompenti rende prioritaria l’introduzione di innovazioni politico-strategiche, organizzative, tecnologiche e culturali che possano garantire, oltre alla sicurezza delle infrastrutture critiche nazionali, anche la protezione delle aziende che operano in settori determinanti per lo sviluppo dell’economia italiana.


BOARD

Chairman:

Ing. Paolo Lezzi (Vice Presidente Esecutivo EUCACS, CEO InTheCyber)

Direttore scientifico:

Prof. Umberto Gori (Emerito Università di Firenze, Presidente CSSII e Direttore ISPRI)

Consiglieri scientifici:

Prof. Roberto Baldoni (Direttore CIS-Sapienza)

Sen. Gen. Luigi Ramponi (Alla Memoria)

Consigliere militare:

Amm. Sq. Ferdinando Sanfelice di Monteforte (Presidente del Gruppo di Lavoro Militare del Comitato Italiano Atlantico, già Rappresentante Militare d’Italia presso la NATO e la Commissione Europea)



SPEAKERS

Dott. Min. Carlo Calenda (Ministro dello Sviluppo Economico)

Avv. Stefano Mele (Comitato Atlantico Italiano)

Prof. Ing. Michele Colajanni (Direttore CRIS, Università di Modena e Reggio Emilia)

Dott. Lino Buono (Head of R&D Labs, InTheCyber Group)

Dr. Raffaele Correale (Managing Director and Technology, Nanotech Analysis SRL)

Dott. Gastone Nencini (Country Manager, Trend Micro)

Ing. Aldo Rimondo (Country Manager, IVANTI Italia ed Iberia)

Dott.ssa Annamaria Di Ruscio (CEO NetConsulting Cube, Presidente SIRMI SpA)

Dott. Danilo Massa (Cyber Security Technology Unit manager, AIZOON)

Dott. Giuseppe Cafiso (Direttore Servizi Sicurezza, ENGINEERING)

Prof. Marco Lombardi (Direttore Centro ITSTIME, Università Cattolica del Sacro Cuore)

Ing. Paolo Farina (R&D Labs, InTheCyber Group)  

Ing. Giuseppe Recchi (V.P. Telecom Italia SpA)

Ing. Gabriele Rizzo (Lead Scientist for Strategic Innovation, Leonardo SpA)

On. Ing. Angelo Tofalo (COPASIR – Comitato Parlamentare per la Sicurezza della Repubblica)

Dott. Marco Donfrancesco (Cyber Solutions for Military Platform&Defense Systems, Leonardo SpA)

Dott.ssa Manuela Kron (Corporate Affairs Director, Nestlè)

Prof. Gerardo Iovane (Università di Salerno)



PROMOTER E SPONSOR

L’evento di questo anno, promosso dallo European Center for Advanced Cyber Security (EUCACS), dal Centro di Studi Strategici, Internazionali e Imprenditoriali (CSSII) dell’Università di Firenze, dall’Istituto per gli Studi di Previsione e le Ricerche Internazionali (ISPRI) e dal Centro Studi Difesa e Sicurezza (CESTUDIS), è ideato d’intesa con InTheCyber – leader internazionale in auditing & consulting nel campo dell’Information Defense. Le precedenti edizioni hanno ricevuto la Medaglia del Presidente della Repubblica ed i Patrocini di Senato della Repubblica, Camera dei Deputati, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero degli Affari Esteri, Ministero della Difesa, Ministero dell’Economia e delle Finanze, Ministero dell’Interno, Ministero dello Sviluppo Economico, Ministero della Salute, Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione, Polizia di Stato.